Sicurezza

Divieti

Autodromo, Parco e Reggia

In occasione del Gran Premio dal 4 all'8 settembre 2019 sono vietati:

  • la vendita, la somministrazione, l'uso e il consumo di ogni bevanda, alcolica e non, contenuta in recipienti di vetro o materiale metallico o plastica, fatta eccezione per bottiglie di plastica senza tappo. Il divieto, necessario per salvaguardare l'incolumità delle persone e dei luoghi durante la manifestazione, prevede sanzioni pecuniarie da 250 a 500 euro per chi non lo rispetta.
  • l'introduzione di qualsiasi materiale che possa danneggiare il patrimonio arboreo.
  • l'occupazione, la vendita, la somministrazione su tutte le strade di esodo del Parco e dell'Autodromo, ad eccezione degli autorizzati
  • il commercio al dettaglio su aree pubbliche, anche in forma itinerante, entro la fascia di 500 m esterna al Parco. In caso di violazioni sono previste sanzioni amministrative da € 250 ad € 500.

Per garantire il servizio di ristoro degli spettatori possono essere istituite delle postazioni straordinarie nelle aree di parcheggio.


Controlli

All’ingresso del circuito, il personale autorizzato ispezionerà borse e zaini ed effettuerà controlli sul pubblico, anche con metal detector e alcol test.
Il personale autorizzato non permetterà l’accesso al circuito (anche se muniti di biglietto) oppure allontanerà chi è già all’interno del circuito se:

  • Si trova in stato di ubriachezza
  • Adotta comportamenti aggressivi.

E' vietato introdurre nel circuito i seguenti oggetti:

  • Bombolette spray (lacca, deodoranti, anti zanzare, …)
  • Valigie, trolley, borse e zaini più grandi di 15 lt, caschi
  • Lattine, borracce in metallo, bottiglie di vetro (ammesse solo bottiglie di plastica senza tappo) – vedi sopra
  • Treppiedi e aste rigide
  • Ombrelloni
  • Strumenti musicali
  • Carica batteria portatili
  • Droni e aeroplani telecomandati
  • Tende, sacchi a pelo, 
  • Biciclette
  • Oggetti atti ad offendere (come pietre o oggetti da punta e da taglio, catene), armi, materiale esplosivo;
  • Sostanze stupefacenti, nocive, infiammabili e veleni
  • Fuochi d’artificio, fumogeni, razzi di segnalazione, puntatori laser, trombette da stadio.

Sono concessi ombrelli, macchine fotografiche e obiettivi, treppiedi monopiedi per macchine fotografiche e bastoni per selfie, sedie e sgabelli, sigarette elettroniche, prodotti antizanzara in crema e aste in plastica per bandiere.

E' inoltre proibito:

  • Esporre materiale che ostacoli la visibilità al pubblico
  • Ostacolare le vie di fuga, i percorsi di accesso e esodo
  • Arrampicarsi su balaustre, parapetti e strutture
  • Svolgere attività commerciali non autorizzate preventivamente dall’Autodromo Nazionale Monza;

Per contattare l’Ufficio Sicurezza nel weekend del Formula 1 Gran Premio d’Italia è possibile contattare il numero 039/2482241 oppure inviare una e-mail a infoautodromo@monzanet.it


I servizi di emergenza per i non udenti

  • Link al servizio Telegram collegato con la Polizia Locale di Monza: Clicca Qui
  • Info e modulo privacy: Clicca qui
  • Link all'App "Where Are U" per le chiamate al 112 collegato con le Centrali Uniche di Risposta NUE: Clicca qui


Ordinanze

Ordinanza divieto commercio al dettaglio (Formato PDF - 115 KB)
 Ordinanza patrimonio arbore e divieto bevande alcoliche (formato PDF - 1665 KB)

Ultimo aggiornamento: 06 September 2019
Data creazione: 20 June 2019

Pagine collegate

Aiutaci a migliorare